Termini e Condizioni per il Noleggio

Gentile Interessato,
ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 679/2016 (di seguito Regolamento), ed in relazione ai dati personali di cui PONZA EXPERIENCE – LUCA MARIA FERRETTI entrerĂ  in possesso, La informiamo di quanto segue:

1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO
Titolare del trattamento è “PONZA EXPERIENCE – LUCA MARIA FERRETTI” con sede in Via Angelo Emo, 160 – 00136 – Roma (RM), P.IVA 12250111007. Le modalitĂ  di contatto della scrivente per qualunque
comunicazione/informazione in merito alla privacy sono le seguenti:
– Telefoniche contattando il numero + 39 375-5819488

– A mezzo mail contattando l’indirizzo info@ponza-experience.com

2. RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI
Il Titolare non ha obbligo di nominare un Responsabile per la Protezione dei Dati ai sensi dell’art. 37 del Regolamento.

3. FINALITĂ€ DEL TRATTAMENTO DEI DATI
Il trattamento è finalizzato unicamente alla corretta e completa esecuzione delle attività per cui si è messo in contatto con la nostra struttura, ed in particolare:
– Gestione della clientela (Contratti consegna contenzioso grado di soddisfazione ecc.)

4. CATEGORIE DI DATI
I dati richiesti rientrano nella categoria Dati Personali Semplici.

5. DESTINATARI
I dati personali possono venire a conoscenza degli incaricati del trattamento e possono essere comunicati per le finalitĂ  di cui al punto 3 a collaboratori esterni e a tutti quei soggetti cui la
comunicazione sia necessaria per il corretto adempimento delle finalitĂ  indicate nel punto 3. I dati personali non sono soggetti a diffusione.

6. TRASFERIMENTO DEI DATI ALL’ESTERO
I dati personali potranno essere trasferiti verso Paesi dell’Unione Europea nell’ambito delle finalità di cui al punto 3. I dati personali non saranno invece trasferiti verso Paesi terzi rispetto all’Unione Europea.

7. MODALITĂ€ DEL TRATTAMENTO E PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI
Il trattamento è realizzato per mezzo delle operazioni o complesso di operazioni indicate all’art. 4 comma 2 del Regolamento:
– qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la
registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione,
diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione.
In particolare i dati di contatto potranno essere utilizzati per successivi contatti via telefono, mail o posta ordinaria nell’ambito delle finalità di cui al punto 3.
Il periodo di conservazione minimo è di 5 anni, trascorsi i quali potrà, l’interessato richiederne la cancellazione. In qualunque momento potrà esercitare i diritti di cui al seguente punto 8.

8. DIRITTI DELL’INTERESSATO
Gli artt. 15-23 Capo III del Regolamento,conferiscono all’interessato l’esercizio di specifici diritti, in particolare l’interessato può chiedere al titolare del trattamento ed ottenere:
– l’accesso ai dati personali
– la rettifica o la cancellazione degli stessi
– la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano
– l’opposizione al loro trattamento
– il diritto alla portabilità dei dati
Entro un mese dal pervenire della richiesta saranno notificate le modalitĂ  specifiche di esercizio del diritto o sarĂ  opposto il rifiuto ad adempiere alla richiesta.
Le informazioni saranno fornite a titolo gratuito, salvo richieste dell’interessato manifestamente infondate o eccessive, in particolare per il loro carattere ripetitivo, per le quali potrà essere
addebitato un contributo spese ragionevole tenendo conto dei costi amministrativi sostenuti per fornire le informazioni o la comunicazione o intraprendere l’azione richiesta.
L’interessato, qualora lo ritenga opportuno, ha il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo.

9. CONFERIMENTO DEI DATI
Il conferimento dei dati personali di cui al precedente punto 4 è strettamente necessario ai fini dello svolgimento delle attività di cui al punto 3. L’eventuale rifiuto da parte dell’interessato
di conferire i dati personali richiesti comporta l’impossibilità di adempiere alle attività di cui al punto 3.
Per le attività “Il trattamento e’ necessario all’esecuzione di un contratto di cui l’interessato e’ parte o all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso”.

10. PROCESSI AUTOMATIZZATI
I dati personali non sono soggetti a processi decisionali automatizzati, compresa la profilazione di cui all’articolo 22, paragrafi 1 e 4 del Regolamento.
In particolare i dati saranno utilizzati a seguito di “Nessuna Profilazione”

11. CONSENSO SCRITTO AL TRATTAMENTO
Per il trattamento dei dati personali raccolti di cui al punto 4 non è necessario il consenso scritto dell’interessato.

Art. 1. Normativa
1.1 Il Conduttore dichiara di ben conoscere, oltre alle norme di legge che regolano l’utilizzo dell’Unità da Diporto locata, anche le norme applicabili alla balneazione e alla navigazione vigenti nel circondario marittimo del luogo in cui verrà utilizzata la predetta unità da Diporto, (Costa Ligure)
1.2 Il Conduttore è consapevole delle sanzioni penali previste dall’articolo 76 del D.P.R. n. 445/2000 per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci, dichiara sotto la sua personale responsabilità, sensi a per gli effetti di cui agli articoli 46, 47 e 48 del predetto D.P.R„ sottoscrivendo copia del proprio documento di identità sopra indicato e di essere in possesso dei requisiti di legge e delle prescritte autorizzazioni/abilitazioni accorrenti all’utilizzo dell’unità da Diporto locata e, in particolare di essere in possesso della patente nautica di cui all’art. 39 del DILgs n. 171/2005 in considerazione:
a. della tipologia dell’Unità da Diporto locata, come sopra descritta;
b, della navigazione effettivamente svolta;
c. del comando e/o della conduzione e/o della direzione nautica.
1.3 II Conduttore dichiara di essere stato informato dal Locatore BLUE SEA SRLS in merito al corretto funzionamento/uso dell’Unità da Diporto locata e degli accessori e delle pertinenze ivi presenti e, comunque, dichiara di avere esperienza nell’utilizzo della tipologia della predetta Unità.

Art. 2. Canone e oneri
2.1 II Conduttore si obbliga a corrispondere il Canone sopra pattuito.
2.2 II Conduttore, inoltre, sarĂ  tenuto a riconsegnare il mezzo con lo stesso quantitativo di carburante presente al momento della consegna iniziale o pagando il consumo effettivo alla riconsegna del gommone
2.3 Nell’ipotesi in cui il Conduttore non è nella possibilità morale o materiale di rispettare il Termine di locazione sopra pattuito, previo assenso del Locatore BLUE SEA SRLS potrà tardare la riconsegna corrispondendo un Canone ulteriore, proporzionato al ritardo senza maggiorazioni, purché entro 5 giorni dalla riconsegna documenti l’impossibilità di rispettare il termine.

Art. 3. ResponsabilitĂ  nei confronti del Locatore e liquidazione dei danni
3.1 Sono a carico del Conduttore, a titolo esemplificativo, i danni relativi:
a. al ritardo ingiustificato della riconsegna;
b. al deterioramento oltre il normale uso dell’Unità da Diporto, del motore, degli attrezzi e, in generale, dell’intero equipaggiamento in dotazione;
c. al perimento del motore, degli attrezzi e, in generale, dell’intero equipaggiamento in dotazione;
d. alla distruzione/perdita dei documenti di bordo; e. alle sanzioni amministrative elevate per fatti imputabili al Conduttore e/o a terzi dal medesima trasportati;
f. al fermo forzato dell’imbarcazione, dovuto alla riparazione dei danni di cui sopra e/o alle sanzioni elevate dalla Pubblica Autorità;
g. le spese per la tutela legale e tecnica.
3.3 Ferma la facoltĂ  per il Locatore BLUE SEA SRLS di dimostrare il danno ulteriore ex art. 1382 c.c, il Conduttore si impegna a versare al Locatore stesso/ a titolo di penale:
a. quanto ai danni di cui al punto 3.2 lettera “a” e “f”, una maggiorazione di 500,00€ rispetto Canone pattuito;
b. quanto ai danni di cui ai punto 3.2, lettera “c”, il costo di acquisto corrispondente, secondo listini di vendita ufficiale del marchia del prodotto;
c. quanto ai danni di cui al punto 3.2 lettera “e” e “g” l’importo complessivo di sanzioni, interessi e accessori.
3.4 Resta inteso che il Locatore BLUE SEA SRLS, nei limiti di 1 .000,00€ potrà recuperare gli esborsi di cui al punto 3.3 che precede direttamente a mezzo prelievo sulla carta di credito sopra indicata, senza eccezioni da parte del Conduttore, valendo la presente ex art. 1462 c.c

Art. 4. ResponsabilitĂ  nei confronti di Terzi e di Trasportati
4.1, II Conduttore, nell’utilizzo dell’unità da Diporto locata, si impegna a rispettare tutte le norme di legge, di cui all’art. 1 che precede, e a prestare la massima diligenza, tenuto conto delle note linee guida che regolano la sicurezza pubblicate sul sito web del Locatore BLUE SEA SRLS, astenendosi, tra l’altro, da condotte irresponsabili, quali a titolo esemplificativo:
a. trasporto di merce la cui detenzione/trasporto è Vietata dalla legge o la cui quantità e natura é tale da compromettere la sicurezza nell’uso dell’Unità da Diporto o potrebbe danneggiare l’Unità stessa;
b. trasporto di persone non identificate e/o in condizioni psicofisiche non idonee alla navigazione e/o in violazione alle norme relative all’immigrazione e/o in numero superiore a quanto sopra pattuito e/o minori/incapaci in assenza dell’espressa autorizzazione dei genitori/tutori;
c. attivitĂ  di rimorchio e/o traino;
d. attivitĂ  competitive;
e. conduzione in stato di alterazione psico/fisica ivi incluso lo stato di ubriachezza;
f. Lasciare l’unità da Diporto incustodita senza aver provveduto a curarne una adeguata salvaguardia;
g. cedere a terzi il comando e/o la conduzione dell’Unità da Diporto, salvo i casi documentati di forza maggiore.
4.2. Laddove si verificassero danni a Terzi e/o a Trasportati, per le ipotesi di cui sopra, I Conduttore esonera il Locatore BLUE SEA SRLS da ogni responsabilitĂ , impegnandosi a manlevarlo e a tenerlo indenne, a prima richiesta e senza eccezione da ogni pretesa e/o azione e/o domanda avanzata da Terzi e/o da Trasportati

Art. 5. ResponsabilitĂ  per danni al Conduttore
5.1. Laddove il godimento dell’Unità da Diporto fosse impedito e/o limitato per fatto imputabile al Locatore BLUE SEA SRLS, quest’ultimo risponderà a titolo di penale un importo commisurato al 5% del Canone pattuito.
5.2 Resta inteso che la penale pattuita al punto che precede deve considerarsi omnicomprensiva di qualsiasi danno, sia patrimoniale, sia non patrimoniale, ivi incluso l’eventuale danno da vacanza rovinata.
5.3. In ogni caso, fermo quanto sopra pattuito, il Conduttore al fine di ottenere qualsivoglia indennizzo e/o riconoscimento è tenuto a fornire la prova di aver utilizzato l’unità da Diporto con a massima diligenza e, comunque, di aver ottemperato a quanto indicato dall’art, 1 che precede,
5.4. Qualora il Locatore BLUE SEA SRLS non fosse nelle condizioni di consegnare l’Unità da Diporto di cui sopra entra il termine di 12 ore e/o di ripararla in caso di anomalie della stessa nel periodo di locazione, è nella facoltà di quest’ultimo sostituirla con altra analoga.

Art. 6. Esonero della responsabilitĂ  del Locatore
6.1. Non può essere addebitato al Locatore BLUE SEA SRLS l’impossibilità di utilizzo dell’Unità da Diporto nei seguenti casi:
a. avversitĂ  meteorologiche;
b. contrarie disposizione dell’Autorità;
c. in genere cause non imputabili al Locatore.
6.2. ln tali ipotesi, il Canone sarĂ  comunque dovuto dal Conduttore.

Art. 7. Copertura assicurativa
7.1 Il Conduttore ed ogni altra persona autorizzata alla navigazione sono coperti dalla polizza assicurativa di cui può prendere visione presso la sede del Locatore BLUE SEA SRLS.
7.2. Detta polizza prevede la copertura per la responsabilitĂ  civile presso terzi e per danni ad animali e a cose nei limiti prescritti dalle leggi in vigore,
7.3. La polizza non copre:
a. i danni cagionati con dolo o colpa, anche lieve;
b. il furto, la perdita e il danneggiamento delle cose e degli effetti di proprietĂ  del Conduttore e dei Trasportati;
c. i danni patiti dal Conduttore e dai Trasportati per fatti o atti estranei alla responsabilitĂ  civile del Locatore BLUE SEA SRLS.
7.4. Il Conduttore si impegna a collaborare concretamente per agevolare Io svolgimento dell’istruttoria assicurativa e per il conseguimento dell’indennizzo, anche in caso di danni lievi , ivi incluso:
a. fornire le generalitĂ  delle parti coinvolte nel sinistro e dei testimoni;
b. dare immediata comunicazione telefonica al Locatore BLUE SEA SRLS e, appena passibile, relazionare per iscritto l’accaduto al Locatore medesimo; c, informare senza indugio le Autorità competenti al fine di procedere con rilievi e le constatazioni, nel caso il sinistro evidenzi feriti e/o danni terzi.

Art.8 Stato dell’Unità da Diporto
8.1. Il Conduttore accetta in locazione l’unità da diporto nello stata di fatto in cui si trova, vista e Piaciuta al momento della consegna.
Art.8 Stato dell’Unità da Diporto
8.1. Il Conduttore accetta in locazione l’unità da diporto nello stata di fatto in cui si trova, vista e Piaciuta al momento della consegna.

Art. 9. Divieto di cessione del contratto e/o di attivitĂ  in violazione con il diritto di proprietĂ 
9.1. E’ fatto divieto al Conduttore di cedere l’odierno contratto e/o sublocare e/o concedere in comodato l’Unità da Diporto e/o affidarne a terzi, a qualsiasi titolo la disponibilità di fatto dell’Unità da Diporto medesima e dell’equipaggiamento ivi presente, e, in generale, a porre in essere attività in violazione del diritto di proprietà del Locatore BLUE SEA SRLS o che mettano rischio la fruttuosità di tale diritto.

Art. 10. Informative al Consumatore
10.1 . Il Locatore BLUE SEA SRLS dichiara di aver ricevuto le informazioni di cui al D.Lgs 6 settembre 2005, 206 (Codice del Consumo) e, comunque, di aver preso visione presso la sede legale de Locatore e il suo sito web di tutti gli avvisi ivi pubblicati

Art. 11. Privacy
11.1 Il Locatore BLUE SEA SRLS dichiara di essere consapevole dei propri diritti previsti dal DLgs n. 196/2003, in materia di trattamento dei dati personali, e di autorizzare il Locatore al trattamento dei dati personali, con qualsiasi mezzo venga svolto (a titolo esemplificativo e non esaustivo, gestione cartacea informatica e telematica), nonché all’archiviazione digitale dei documenti e/o della corrispondenza fornita, anche se custodita presso terzi

Art. 12. Norme di rinvio
12.1 Per quanto in questa sede non regolato, si applicano gli art. 1571 e seg. c.c., in tema di «locazione», nonché gli art. da 42 a 46 del D.Lgs 18 luglio 2005, n. 171, in tema di «locazione di unità da diporto».

× Contattaci su Whatsapp